In ricordo di Angelo Cerri

 

Angelo Cerri, Presidente dell’A.N.ITA., ci ha lasciati.

In una calda giornata d’estate Angelo è mancato all’affetto dei suoi cari e a tutti noi.
Angelo Cerri è stato Presidente dell’A.N.ITA dal 1998 fino al 1 agosto 2003.
Angelo non era una persona facile e come tutti aveva pregi e difetti; sarà il tempo a valutare il suo operato all’interno del movimento naturista.
Per quanto ci riguarda ha avuto un grande merito; prendere in mano le redini dell’Associazione in un momento molto difficile che aveva portato l’A.N.ITA. sull’orlo dello scioglimento.
In questi cinque anni Angelo ha saputo dirigere l’Associazione con fermezza, autorità (a volte troppa) e competenza, riportando l’A.N.ITA. a svolgere un ruolo sempre più importante all’interno del movimento naturista italiano e della FENAIT (di cui è stato Vice Presidente e di cui era Presidente Onorario).
Un altro merito di Angelo è stato quello di far crescere attorno a sé un gruppo dirigente in grado di proseguire la sua azione ed è per questo che, già nell’assemblea del 2003, aveva posto con forza il tema della sua successione alla guida dell’A.N.ITA.
Onorare la sua memoria significa per noi far crescere il movimento naturista in Italia, l’A.N.ITA. e la FENAIT in un’ottica di sempre maggiore collaborazione tra tutte le Associazioni.

Francesco Ballardini
Vice Presidente A.N.ITA.








Privacy & Cookies

stampa | pagina iniziale | © ANITA

A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumFederazione Intarnazionale Nauturista