Il sito sul naturismo in Italia
gestito dall'A.N.ITA. - Associazione Naturista Italiana
affiliata FENAIT

FacebookSiamo su Facebook!
TwitterSeguici su Twitter!







Sabato 24 novembre, Cavenago (MB)
TERZA SERATA WELLNESS AL NUVOLA VILLAGE

A.N.ITA invita i propri soci e i soci INF-FNI a partecipare alla serata presso il centro benessere di Cavenago. Questo evento è limitato a 65 partecipanti, quindi è necessaria la prenotazione.
L’ingresso è riservato esclusivamente ai soci A.N.ITA. e ai soci di associazioni federate INF/FENAIT.
Il socio che lo desiderasse, potrà portare un amico, senza tessera, per avvicinarlo al mondo naturista.
All'evento potranno partecipare i figli minori dei Soci.
Tutte le informazioni sul nostro sito.




Sabato 1° dicembre, Cavenago (MB)
QUARTA SERATA WELLNESS AL NUVOLA VILLAGE

A.N.ITA invita i propri soci e i soci INF-FNI a partecipare alla serata presso il centro benessere di Cavenago. Questo evento è limitato a 65 partecipanti, quindi è necessaria la prenotazione.
L’ingresso è riservato esclusivamente ai soci A.N.ITA. e ai soci di associazioni federate INF/FENAIT.
Il socio che lo desiderasse, potrà portare un amico, senza tessera, per avvicinarlo al mondo naturista.
All'evento potranno partecipare i figli minori dei Soci.
Tutte le informazioni sul nostro sito.





Sabato 1° dicembre, San Vincenzo (LI)
TERZA SERATA WELLNESS

A.N.ITA invita i propri soci e i soci INF-FNI a partecipare alla serata presso il centro benessere CAVALLEGGERI SPA & BEAUTY di San Vincenzo (LI). Questo evento è limitato a 30 partecipanti, quindi è necessaria la prenotazione.
L’ingresso è riservato esclusivamente ai soci A.N.ITA. e ai soci di associazioni federate INF/FENAIT.
Sarà possibile associarsi o rinnovare l'adesione per l'anno in corso, all'inizio dell'evento.
Il socio che lo desiderasse, potrà portare un amico, non tesserato, per avvicinarlo al mondo naturista.
Tutte le informazioni sul nostro sito.





Sabato 8 dicembre, Vaglia (FI)
Cena di Natale A.N.I.TA.

A.N.ITA. invita i propri soci, amici e simpatizzanti e tutti i soci INF-FNI, a partecipare alla Cena di Natale, presso il ristorante "Villa Vecchia - Il Feriolo" - Vaglia (FI).
Per necessità organizzative (capienza), è necessario confermare la presenza al seguente indirizzo mail: eventi@naturismoanita.it, indicando nell’Oggetto: CENA DI NATALE e nel testo della mail: nome e cognome, cellulare (per comunicazioni urgenti), indicare inoltre il tipo di menù scelto.
Tutte le informazioni sul nostro sito.




Domenica 15 dicembre, Rivergaro (PC)
Pranzo di Natale A.N.I.TA.


A.N.ITA. invita i propri soci, amici e simpatizzanti e tutti i soci INF-FNI, a partecipare al Pranzo di Natale, presso l'Agriturismo "Casa Nuova" - Niviano di Rivergaro (PC).
Anche quest'anno, come per gli scorsi anni, A.N.ITA. parteciperà al pranzo di Natale, organizzato dagli amici di TrebbiaNat.
Per necessità organizzative (capienza), è necessario confermare la presenza dolo ed esclusivamente al seguente link: https://docs.google.com/…/1FAIpQLSejWZIOKM5tcU9bq4…/viewform, specificando il numero delle persone ed eventuale preferenza ad un secondo piatto vegetariano.
Tutte le informazioni sul nostro sito.




Adeguamento normativa sulla privacy - GDPR 2018
Informativa ai soci sul trattamento dei dati personali
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Al socio, di seguito interessato.

L’Associazione Naturista Italiana, nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 cioè GDPR, con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
I Suoi dati personali verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti.



Finalità di trattamento

in particolare i Suoi dati verranno trattati per le seguenti finalità connesse all'attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali:
• Accensione, se dovuta, della polizza assicurativa obbligatoria ed integrativa
• Adempimenti obbligatori per legge in campo fiscale e contabile
• Assistenza post iscrizione
• Attività organizzative funzionali all’adesione all’associazione
• Gestione del contenzioso
• Gestione degli associati
• Programmazione delle attività
• Storico associati
• Aggiornamento informativo periodico
• Attività di pubblicazione
Il trattamento dei dati funzionali per l'espletamento di tali obblighi è necessario per una corretta gestione del rapporto tra titolare e cliente e il loro conferimento è obbligatorio per attuare le finalità sopra indicate. Il Titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni obbligatorie, può causare l'impossibilità del Titolare di garantire la congruità del trattamento stesso.




COMUNICATO STAMPA DELL’ASSOCIAZIONE NATURISTA ITALIANA
NATURISMO: UN VUOTO LEGISLATIVO DA COLMARE


Una ragazza di vent’anni approfitta di una giornata di sole per mettersi nuda su una spiaggia di Ladispoli e dei vigili urbani, chiamati da alcune persone che passeggiavano nei dintorni, sanzionano la ragazza per atti osceni.

“Non vogliamo entrare nel merito della questione – afferma Giampietro Tentori, Presidente dell’Associazione Naturista Italiana (A.N.ITA.) - andando a vedere il perché queste persone hanno chiamato i vigili. Ci sono sensibilità diverse nel nostro paese e noi Naturisti le rispettiamo. Quello che non ci va giù però è che in Italia manchi ancora una legge che tuteli il diritto di chi vuole prendere il sole nudo. Altro che oscenità. Un corpo nudo è quanto di più naturale possa esistere. Anche sul concetto di pubblica decenza si potrebbe aprire un libro di considerazioni. In una società in evoluzione qual è il concetto di decenza?”

In Italia abbiamo alcune regioni e qualche Comune che garantiscono il diritto al Naturismo. Ma se andiamo all’estero, in particolare in Francia, dove per legge, nel sud di questo paese, tutti i comuni devono avare un tratto di litorale dedicato alla pratica Naturista.

“Lo scorso anno – continua Tentori – cinque persone sono state sanzionate a Bibbona perché erano nude su una spiaggia storicamente frequentata da Naturisti. In quel caso abbiamo sentenze che dicono che in quei luoghi è possibile praticare il Naturismo. Oltre a perdere occasioni per avvicinare un turismo che nella sola Europa conta oltre venti milioni di praticanti, troviamo inaccettabile che uno stato moderno non tuteli un diritto fondamentale a stare nudi su una spiaggia. Possiamo discutere sui luoghi, su come segnalare la spiaggia nudista, ma non possiamo più tollerare che in alcune regioni si debbano fare centinaia di chilometri per un diritto elementare, quello di stare nudi su una spiaggia. Come associazione contatteremo al più presto tutti i senatori e gli onorevoli per chiedere con forza che questa legislatura ponga fine a questo vuoto legislativo definendo una volta per tutte come e dove in Italia sia possibile praticare il Naturismo”.




COMUNICATO STAMPA IN MERITO AL RINNOVO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO FE.NA.IT.

Sabato 27 gennaio 2018 si è tenuta l'assemblea della FENAIT. Sono emersi due risultati contrastanti: da una parte l'ennesimo tentativo riuscito di provare a egemonizzare il movimento naturista, dall'altra un cambiamento che ha portato due valide persone alla Presidenza e Vice Presidenza, rispettivamente Maria Adelaide Fornaca e Andrea Mirabilio. Pur rimanendo molto perplessi sull'operato di chi sino a oggi ha governato la Fenait, A.N.ITA., che crede e sostiene il Naturismo, continuerà a impegnarsi senza interessi commerciali o egemonici per diffondere l'idea Naturista e far crescere il nostro movimento.
E' possibile leggere il comunicato stmpa A.N.ITA. sul nostro sito




FONDO DI SOLIDARIETA' NATURISTA "NE ABBIAMO PIENE LE... SENTENZE"

Nonostante la letteratura giudiziaria sia ormai ricca di sentenze di assoluzione per denunce e sanzioni elevate nei confronti di persone che avevano la sola colpa di prendere il sole nudi su una spiaggia tradizionalmente frequentata da Naturisti, ogni anno assistiamo a immotivati tentativi di attacco al nostro movimento.
A.N.ITA. istituisce un fondo di solidarietà naturista con le donazioni dei soci e di tutti gli amici naturisti che serva per avviare azioni legali sia in difesa di chi viene sanzionato, socio o meno, sia contro quegli Enti che, nonostante una serie di sentenze che riconoscono la liceità della pratica naturista, continuano a portare avanti atteggiamenti repressivi.



LETTERA AL PREFETTO DI LIVORNO ED AL SINDACO DI SAN VINCENZO (LI)

A.N.ITA. in seguito ad una lettera di protesta, inviata da una famiglia olandese, tramite la Federazione Naturista Olandese NFN, alla Federazione Naturista Italiana FENAIT, ha prontamente inviato, tramite la posta certificata PEC, una lettera al Prefetto di Livorno ed al Sindaco di San Vincenzo.
E' possibile leggere il testo completo Sul nostro sito.



MARINA DI BIBBONA - COMUNICATO STAMPA DEGLI ONN. ROSTELLATO E LACQUANITI

I deputati Rostellato e Lacquaniti interrogano il Ministro Orlando sulle multe irrogate ai naturisti di Marina di Bibbona.
Sul nostro sito il testo completo del comunicato stampa.
Cliccando qui è possibile leggere il testo completo dell'interrogazione parlamentare.


Privacy & Cookies

ingresso redattori | stampa | pagina iniziale | © ANITA

A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumFederazione Intarnazionale Nauturista