L'angolo del presidente


 
Italia Naturista - naturismo in italia
Con questa pagina vorrei esprimervi i miei pensieri, raccontarvi quello che pensiamo di fare, etc., anche per ricevere dai soci Anita e dai naturisti un parere sull'attività dell'associazione.
Per scrivermi: presidente@naturismoanita.it o cescoballa@teletu.it

Francesco Ballardini




Milano 01 febbraio 2012

Care/i Amiche/ci,
è con piacere che vi comunico la riapertura del Forum dell'A.N.ITA.; questo è stato possibile grazie all'impegno di tutto il gruppo dirigente dell'Associazione, in particolare grazie al lavoro di Alessandro Perrucci (che ne sarà l'amministratore) e di Simone Romani (per la parte più squisitamente tecnica), ma amche di Marco Avallone e Marco Freddi (che ne saranno i moderatori) e ditutti coloro che hanno dato consigli e suggerimenti.
Mi auguro che tutte/i voi lo utlizziate sia per dialogare tra naturisti sia per contibuire alla vita dell'Associazione con proposte e suggerimenti per lo sviluppo del naturismo italiano.
Con l'apertura del nuovo Forum verrà chiusa definitivamente la bacheca soci sul sito www.italianaturista.it e successivamente il sito www.naturismoanita.it che conteneva l'altro Forum.
Augurandomi che il nostro lavoro sia apprezzato da tutte/i voi vi saluto cordialmente

Francesco Ballardini
Presidente A.N.ITA.






Milano 06 gennaio 2012

Care amiche, cari amici naturiste/i,
colgo l'occasione di quest'ultima festività (l'Epifania ogni festa si porta via!) per ringraziare tutti coloro che mi hanno inviato auguri per le festività e a cui non ho potuto rispondere in quanto solo ieri (grazie all'intervento tecnico di Alessandro Perrucci, alias capitan1cino), sono tornato in possesso della connessione internet.
Mi auguro che tutt* voi abbiate trascorso delle serene giornate di festa e che il nuovo anno sia iniziato nel migliore dei modi; certo è che per il naturismo e l'A.N.ITA. il mese di dicembre non poteva essere più ricco di iniziative; piscina a Milano il 3 dicembre che ha visto la solita folta partecipazione di naturisti vecchi e nuovi, il raduno de INudisti il 10 dicembre al Gardacqua che è stato un grande successo alla cui riuscita a dato il suo contributo anche l'A.N.ITA., la cena con gli amici di PC-Nat il 18 dicembre a Grazzano Visconti dove in grande allegria ci si è scambiati gli auguri e rinsaldata un'amicizia tra lombardi ed emiliani che dura da anni, le due feste di Capodanno nei centri benessere di Gardacqua a Garda e AcquaIN ad Andalo (ricordo che nei due centri i soci A.N.ITA./FENAIT/INF godono di sconti per l'ingresso), che hanno coinvolto molti naturisti che hanno così potuto festeggiare l'arrivo del 2012 in completa nudità.
Concludo ricordando che sul nostro sito trovate sempre in modo aggiornato le varie iniziaive naturiste; in particolare sottiolineo la presenza, per il secondo anno consecutivo, alla manifestazione che si terrà a Milano dal 30 marzo al 1 aprile "Fa' la cosa giusta".
Cordiali saluti e nuovamente auguri
Francesco Ballardini
Presidente A.N.ITA.

P.S. Sono arrivati i bollini 2012 per cui possono essere richiesti alla segreteria o ritirati direttamente alle serate in piscina a Milano.






Milano, 18 dicembre 2011


Care amiche e cari amici naturiste/i,
augurando a tutte/i voi Buon Natale e un 2012 di felicità e serenità, anche da parte del C.D. tutto e della nostra segretaria Dinky Cerri, colgo l’occasione per alcune brevi considerazioni e per comunicarvi alcune novità.

Quest’estate ha visto l’ufficializzazione di due nuove spiagge alla pratica del naturismo (a Jesolo la Laguna del Mort e a Marina di Camerota di Cala Finocchiaro) che vanno ad aggiungersi a quella di Nido dell’Aquila a San Vincenzo; mi auguro che l’anno prossimo possa vedere l’ufficializzazione di altre spiagge da parte di altre amministrazioni comunali. Quest’anno non mi sono state segnalate azioni repressive nei confronti di naturisti anche in luoghi non ufficiali; mi auguro che ciò sia dovuto ad una maggiore accettazione della pratica naturista a cui può aver contribuito sia la presenza di stand naturisti in importanti manifestazioni fieristiche (Fa’ la cosa giusta a Milano) sia articoli su molti organi di stampa tra cui due bei servizi di Airone del mese di settembre e dicembre 2011 (quest’ultimo con un’intervista al sottoscritto). Al Nido dell’Aquila di San Vincenzo a settembre si è nuovamente svolto il raduno nazionale organizzato da “ i Nudisti” a cui l’A.N.ITA. ha partecipato con numerosi soci così come molti hanno partecipato al raduno invernale, sempre organizzato da “I Nudisti”, il 10 dicembre 2011 al Gardacqua.
Come A.N.ITA. ribadiamo, ancora una volta, che il naturismo libero deve assolutamente convivere con il naturismo praticato nei centri commerciali ed è un nostro impegno difendere e sostenere tutti quei gruppi di naturisti che organizzati vogliono mantenere o colonizzare aree pubbliche per la pratica naturista.
La difesa e diffusione del naturismo libero in aree pubbliche va di pari passo alla costituzione e al rafforzamento di gruppi organizzati di naturisti che devono instaurare cordiali rapporti con le amministrazioni locali e con le autorità del posto al fine di veder ufficializzare la pratica del naturismo in quei luoghi.
Il Gruppo naturisti del Ticino, di cui fanno parte molti nostri soci, ha ormai stabilmente “colonizzato” un’area sul fiume Ticino per praticare un sano naturismo; sono poi sempre più attivi sia il gruppo A.N.ITA del Diaterna, capeggiato da Marco Boni (varie le iniziative proposte quest’estate che si ripeteranno per l’estate 2012), che gli amici naturisti di PC Nat che presidiano in modo encomiabile un tratto del fiume Trebbia nel piacentino. Come sapete Daniele Licarotti ha deciso di lasciare l’Associazione per cui i nuovi referenti per l’A.N.ITA. alla spiaggia di San Vincenzo sono Tamara e Benedetto Giusino; invito i nostri soci toscani e tutti i nostri soci che frequentano quella spiaggia di offrire a loro la più ampia collaborazione. Daniele Bedini è tuttora il nostro referente a Marina d’Alberese; mi auguro possa presto darci “buone nuove” (ufficializzazione?) per quella spiaggia dove sarebbe importante costituire un gruppo di presidio naturista.
Naturalmente in inverno dobbiamo accontentarci delle piscine e dei centri benessere dove le associazioni organizzano serate o eventi. Per quel che ci riguarda come A.N.ITA. continuiamo ad organizzare le piscine a Milano (le date potrete trovarle sul sito www.italianaturista.it ) che riscuotono sempre un maggior successo (fino a novanta presenze a serata) e uscite ai centri benessere che consentono il nudo nelle zone saune.
Sul sito è stato aggiornato il link convenzioni; attualmente vi sono convenzioni per i nostri soci al Park Albatros e ai centri benessere AcquaIn di Andalo e Gardacqua di Garda ma altre sono in via di definizione.
Ricordo, tra le attività già svolte, che dal 4 al 6 novembre un nutrito gruppo di soci dell’A.N.ITA. ha partecipato, insieme ad altri naturisti italiani di altre Associazioni federate, ai campionati europei di nuoto organizzati dalla FNI/INF a Praga. La folta delegazione italiana ha vinto complessivamente 34 medaglie di cui ben 5 vinte dal nostro socio Francesco D’Oronzo (1 oro e 4 argenti); intendiamo ripetere l’esperienza l’anno prossimo (forse a Berlino) e invito fin da ora a contattarmi chi fosse interessato.
Per il 2012 voglio ricordare due importanti appuntamenti: il primo è la partecipazione, per il secondo anno, alla manifestazione “Fa’ la cosa giusta” a Milano dal 30 marzo al 1 aprile 2012 dove organizzeremo uno stand e un dibattito con tema il naturismo e il turismo in Italia; il secondo è l’incontro europeo dei giovani naturisti a fine maggio al Camping Naturista Costalunga promosso dai GIN di cui i nostri soci, Francesco Lupano e Alessandro De Ambrogio, sono coordinatori nazionali e a cui, fin da ora, invitiamo tutti i giovani naturisti a partecipare.
La quota di adesione per il rinnovo della tessera A.N.ITA. del 2012 resta invariata; soci titolari 35 € e 20 € per i famigliari e per i giovani fino a 28 anni (non compiuti); quote uguali per tutte le Associazioni federate.
Quest’anno l’Assemblea dell’Associazione sarà a maggio, molto probabilmente al Costalunga, ma verrà inviata apposita lettera di convocazione. Naturalmente invito tutti a mantenersi aggiornati visitando il nostro sito www.italianaturista.it .
Rinnovo a tutt* i migliori auguri di Buone Feste, cordialmente

Francesco Ballardini
Presidente A.N.ITA.







Milano 05 aprile 2011

Ciao a Tutt*,
volevo ringraziare tutti coloro che hanno permesso che L'A.N.ITA. fosse presente a questa importante manifestazione, "Fa' la cosa giusta" a Milano, che ha visto la partecipazione di oltre 70.000 visitatori che, per stile di vita e modo di pensare, hanno sicuramente molti punti di contatto con il naturismo (non a caso i nostri vicini di stand si meravigliavano di quanti visitatori si fermassero da noi). Naturalmente tutto ciò è stato possibile per il grande lavoro di Alessandro che ha coordinato in modo eccellente tutti coloro che avevano dato la loro disponibilità (in ordine di presenza: Marco Avallone, Alessandro De Ambrogio, Patrizia Riva, Marco Freddi, Fabio Zoni, Marco Cattaneo, Marco Argenziano, Franca Iamele) ma anche di chi, pur non avendo presenziato lo stand, ha dato il suo contributo (un grazie particolare a Francesco Lupano che, in tempo record, ci ha procurato il volantino A.N.ITA.) e grazie naturalmente ai tanti soci e amici naturisti che ci sono venuti a trovare (e sostenere).
Abbiamo certamente seminato e speriamo di raccogliere; se avessimo più forze e maggiori disponibilità finanziarie potremmo farlo anche in altre città (siamo stati invitati a partecipare ad una manifestazione similare a Firenze, siamo stati invitati a partecipare al Vegan Festival in Versilia, Lega Ambiente sarebbe sempre disposta ad ospitarci a Rispescia alla loro festa nazionale, ecc.).
Per completezza di informazione vi comunico anche quale è stata la spesa sostenuta da A.N.ITA. in questa occasione (France 4 ha promesso un contributo di 500 €):
Affitto stand € 180,00
2 Pannelli € 36,00 (naturalmente saranno utilizzati anche in altre occasioni)
Rimborso spese totale per i tre giorni ai volontari € 214,60
Stampa volantini A.N.ITA. € 480,00 (naturalmente gli oltre 4.000 rimasti saranno utilizzati in altre occasioni)
Il tutto per un totale di € 910,60
Di nuovo grazie a tutt* e spero di rivedervi tutti all'Assemblea del 14 maggio.
Francesco Ballardini








Milano, 18 dicembre 2010


Care amiche e cari amici naturiste/i,
augurando a tutte/i voi Buone Feste e un nuovo anno di felicità e serenità colgo l’occasione per alcune brevi considerazioni e per comunicarvi alcune novità.

Quest’estate, dal punto di vista del naturismo, ha avuto aspetti contrastanti; al successo della frequentazione alla spiaggia ufficiale di Nido dell’Aquila di San Vincenzo, dove a settembre si è anche svolto il raduno nazionale organizzato da “ i Nudisti, ha fatto da contrappunto l’ordinanza del Sindaco di Vizzola che vieta il naturismo sulle sponde del Ticino che ricadono sotto il suo comune. Naturalmente il Gruppo naturisti del Ticino è già alla ricerca di una nuova località dove poter praticare naturismo sulle sponde di quel fiume perché come A.N.ITA. ribadiamo che il naturismo libero deve assolutamente convivere con il naturismo praticato nei centri commerciali ed è un nostro impegno difendere e sostenere tutti quei gruppi di naturisti che organizzati vogliono mantenere o colonizzare aree pubbliche per la pratica naturista, come succede sul Diaterna da parte del gruppo capitanato da Marco Boni e sul Trebbia da parte di PcNat
La difesa e diffusione del naturismo libero in aree pubbliche va di pari passo alla costituzione di gruppi organizzati di naturisti che devono instaurare cordiali rapporti con le amministrazioni locali e con le autorità del posto al fine di veder ufficializzare, come a San Vincenzo, la possibilità di praticare naturismo in quel luogo. Naturalmente in inverno dobbiamo accontentarci delle piscine e dei centri benessere dove le associazioni organizzano serate o eventi. Per quel che ci riguarda come A.N.ITA. abbiamo organizzato le piscine a Milano (le date potrete trovarle sul sito www.italianaturista.it ) e uscite ai centri benessere che consentono il nudo nelle zone saune.
Sul sito è stato aggiornato il link convenzioni; attualmente vi sono convenzioni per i nostri soci al Park Albatros e ai centri benessere AcquaIn di Andalo e Gardacqua di Garda.
All’’assemblea FENAIT 2010 sono state decise le nuove quote di adesione per il 2011, uguali per tutte le Associazioni aderenti alla Federazione Naturista Italiana.
La quota di adesione per il rinnovo della tessera resta invariata per il socio titolare a 35 € mentre diventa di 20 € per i famigliari (prima era di 15 €) e per i giovani fino a 28 anni (non compiuti) che prima pagavano 35 €.
Ricordo che quest’anno l’Assemblea dell’Associazione sarà elettiva, cioè dovrà essere eletto il nuovo Consiglio Direttivo che, come prevede il nuovo statuto, dovrà eleggere il Presidente e il Vice Presidente.
Presentandosi, naturalmente, dimissionario tutto il C.D. , il Presidente e il Vice Presidente si raccolgono fin da ora candidature per il Consiglio Direttivo; le candidature possono essere presentate sia al sottoscritto sia alla Segretaria Dinky Cerri.

Francesco Ballardini
Presidente A.N.ITA.



Lettera del presidente del 4 settembre 2008


Care/i amiche/ci naturiste/i

mi scuso con tutti voi se fino ad ora non sono riuscito a scrivere su questa pagina a me riservata ma vi assicurò che il fatto di non aver scritto qui è dato da vari motivi tra cui l'impegno per l'Associazione.
Qualcuno ha fatto delle critiche e dell'ironia sul fatto che questa pagina era ancora vuota; sono contento per lui che ha tanto tempo a disposizione per cercare polemiche io cerco di usare il mio tempo molto meglio.
In particolare mi sono dovuto occupare di quisquiglie come: il dare aiuto, consigli e sostegno ad alcuni associati che sono stati denunciati dai CC a Manerba del Garda, a sostenere i naturisti che a Chiavari chiedono all'amministrazione l'ufficializzazione della loro spiaggia naturista, a sostenere la petizione promossa dagli amici dell'ANER contro la pretesa volontà del sindaco di Ravenna di chiudere la spiaggia naturista di Lido di Dante, a sostenere (vi dovevo partecipare e solo cause non dipendenti da me l'hanno impedito) gli amici di Sicilia Naturista per l'uficializzazione della spiaggia di Cattolica Eraclea (grazie Marcello), di sostenere i gruppi che si propongono di propagare il naturismo spontaneo nei luoghi pubblici come al Diaterna (grazie Marco) al Ticino (grazie Alessandro) al Trebbia (grazie Ennio e Alfredo) e ovunque un gruppo di naturisti intende organizzarsi. Ho usato il mio tempo per rispondere a tutti coloro che miscrivono alla mia casella di posta e a cui rispondo sempre (anche se in ritardo) e non con e-mail pre confezionate ma cercando di dare consigli suggerimenti e quant'altro mi viene richiesto.
Ho impiegato il mio tempo a cercare di rimettere in moto l'Associazione con l'aiuto nel nuovo C.D. e dei tanti soci che si sono offerti di collaborare, ho studiato con il nostro webmaster (grazie Simone) la possibilità di rinnovare completamente il sito e renderlo più bello e più facile.
Naturalmente ho fatto anche tanto altro ma in particolare vorrei ricordare che io, come tutti i dirigenti dell'A.N.ITA., faccio questo per passione, nessuno di noi riceve un euro che non sia un rimborso spese giustificato, noi tutti abbiamo un lavoro (che ci dà da vivere) una famiglia che amiamo e interessi che non si esauriscono nel naturismo.
Colgo l'occasione di questo scritto (chissà quando avrò nuovamente tempo per scrivere su questa pagina) per ribadire una posizione dell'A.N.ITA. che qualcuno ha messo in discussione.
L'A.N.ITA. sostiene la pratica del naturismo ovunque sia possibile perciò la sosteniamo sia nei centri ma altrettanto nei luoghi pubblici e aperti a tutti dove la pratica del naturisno è consuetudine e perciò sostiene e favorisce tutti quei gruppi che si organizzano per questo e dà e continuerà a dare sostegno a tutti coloro che ingiustamente vengono denunciati nei luoghi naturisti in Italia: L'A.N.ITA. non condivide percò l'articolo di Pino Fiorella uscito sul numero 38 di Info Naturista in quella parte in cui sostiene che per praticare il naturismo bisogna ritornare a chiudersi nei "ghetti".

Grazie a tutte/i per la pazienza

Francesco Ballardini




In questa pagina riceverai notizie riguardo spiagge naturiste nudiste isola d'elba e riviste nudiste.
Si trattano inoltre argomenti quali legge naturismo.
Calendario incontri 2004 (Calendario 2004) | Calendario incontri 2010 | Calendario incontri 2011 | Lettera Aperta al Sindaco di Vizzola Ticino | Calendario incontri 2006 | Calendario incontri 2005 (Calendario 2005) | Testo e relazione della proposta di legge sul naturismo 28.07.2004 (Testo e relazione della proposta di legge 28.07.2004) | Nudismo: una filosofia di vita | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)