Arenauta: 150 metri ai naturisti


 
Lancio dell'agenzia Adnkronos di lunedì 31 luglio 2006

MARE: UNI LAZIO CHIEDE INCONTRO AL SINDACO DI GAETA PER SPIAGGIA 'ARENAUTA'.
"150 METRI LINEARI AI NATURISTI"



Latina, 31 luglio 2006 - (Adnkronos) - L'Uni Lazio ha chiesto un incontro al sindaco di Gaeta, Massimo Migliozzi affinché almeno 150 metri lineari della spiaggia dell'Arenauta siano ufficialmente destinati alla pratica del naturismo. "I naturisti non rientrano fra i tanti problemi venuti alla luce da quando sono iniziate le polemiche sulla spiaggia dell'Arenauta - ha detto il presidente dell'Uni Lazio, Carlo Consiglio - L'Uni Lazio concorda in questo con i politici ed il sindacato dei Balneari della Provincia di Latina. Infatti, in tutta Europa i naturisti si sono visti assegnare centinaia e centinaia di spiagge di alto valore ambientale e premiate con la Bandiera Blu della Fee proprio perché è stato unanimemente riconosciuto il loro continuo impegno nella difesa ambientale".

"A Roma, ad esempio - ha aggiunto - Italia Nostra della capitale ha recentemente interessato il sindaco di Roma, Walter Veltroni chiedendo che i naturisti abbiano spazi più ampi nel Sito di Importanza Comunitaria che comprende l'arenile di Capocotta e ciò proprio per la loro continua battaglia nella difesa dell'eccezionale valore ambientale dell'area. È per questi motivi che chiediamo un incontro al sindaco di Gaeta, Massimo Migliozzi, affinché l'amministrazione che guida prenda atto di chi sono i naturisti e di quella che è la loro filosofia che prevede espressamente la massima tutela e rispetto dell'ambiente naturale".

"L'Uni Lazio - ha detto Consiglio - che è contraria agli 'attendamenti' sulla spiaggia dell'Arenauta, come anche a un suo sfruttamento commerciale con nuove strutture che intaccherebbero in modo inaccettabile la naturalità dell'arenile, chiede a Migliozzi, ed intende ribadirlo nel corso dell'incontro richiesto, che il Comune di Gaeta destini ufficialmente un tratto di almeno 150 metri lineari della spiaggia dell'Arenauta alla pratica del naturismo".

"L'Uni Lazio - ha aggiunto - ove venisse creato tale arenile naturista, si impegnerebbe con le altre associazioni ambientaliste a mantenere gratuitamente la zona pulita difendendone la naturalità esistente. L'Uni Lazio si farebbe carico di indirizzare verso Gaeta una parte del turismo naturista italiano ed europeo contribuendo così ad impinguare le casse comunali con l'indotto derivante dalla nascita di questo nuovo settore del turismo. E ciò come avviene per molti mesi l'anno in tutti gli altri paesi che si affacciano sul Mediterraneo e che hanno da decenni investito nel settore. Infine – ha concluso - l'Uni Lazio confida che l'incontro dei naturisti con l'amministrazione comunale di Gaeta possa avvenire al più presto al fine di trovare convergenze positive per entrambe le parti".



Seguendo questo link troverai informazioni su centri naturisti e club nudista.
Si trattano inoltre argomenti quali riviste naturiste.
Via i chioschi fourilegge dalla spiaggia | Serata naturista al Serpiano (Serata al Serpiano) | Ecco i luoghi senza veli | Annullate le multe ai nudisti | Raduno Naturista-Ecologista 1° maggio 2006 al Diaterna (1° maggio sul Diaterna) | «Sì al naturismo nella Laguna del Mort» | Gaeta: inviato al sindaco progetto per il naturismo (Gaeta: progetto naturismo) | San Vincenzo - Nido dell'Aquila - (LI) (San Vincenzo - Nido dell'Aquila (LI)) | Il nudo in spiaggia è osceno solo per due italiani su dieci (Nudo osceno solo per 2 italiani su 10) | Chioschi sotto processo | Documenti Assemblea 2011 | Stage di Biodanza® in natura e in naturismo (Biodanza in naturismo) | Assoluzione del giudice di pace di Ancona del 2003 | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)