No alla chiusura di spiaggia e campeggio naturista


 
APPELLO URGENTE DALLA FRANCIA NATURISTA

NO
alla chiusura
di spiaggia e campeggio naturista
dei Templiers
nelle gole dell’Ardèche


Italia Naturista - naturismo in italia


Care amiche e cari amici naturisti,

ci è giunto un appello dai naturisti francesi i quali chiedono il massimo sostegno, da tutte le parti del mondo naturista e non solo, al fine di contrastare la volontà politica e amministrativa di far sparire la spiaggia naturista "La Plage des Templiers" e l'attiguo campeggio naturista per far posto al turismo di massa nella Riserva naturale delle Gole dell'Ardèche. Un'associazione di difesa si è creata recentemente federandosi alla FFN: il Club Naturiste des Gorges de l'Ardèche (CNGA).

L'amministrazione locale giustifica tale volontà con cause dovute a "ragioni di sicurezza" poiché la zona è priva di un accesso per i vigili del fuoco ma, da qualche decennio, la zona è una Riserva naturale e pertanto non si può modificare il territorio, tanto meno costruire una pista per camion. Si vuole espropriare il terreno naturista ma non i terreni dei campeggi tessili presenti! Nella spiaggia naturista si vorrebbe costruire un terzo "bivacco" per le masse di turisti che noleggiano canoa, kayak e gommoni a Vallon Pont d'Arc. Già in passato due campeggi naturisti nella zona sono stati chiusi. Questa eccezionale zona si trasformerebbe proprio in un vasto Kayakland, con ovvio maggiore inquinamento. I 30 chilometri di Gole, in kayak canoa o gommoni, si possono fare tranquillamente in una giornata ma si vorrebbe, con apposite strutture, trattenere i turisti qualche giorno in più, apportando maggiori guadagni. I naturisti sono presenti nelle Gole dagli Anni '20.

Il 17 di febbraio scorso si è tenuta una riunione nella Prefettura di Privas. Il sottoprefetto ha convocato d'urgenza la Commissione provinciale d'azione turistica per ottenere la chiusura definitiva del campeggio naturista. La Commissione provinciale a maggioranza amministrativa ha votato la chiusura. I professionisti del turismo, membri della Commissione, non hanno pesato molto di fronte al potere di questo sottoprefetto che ha fatto della questione un affare personale.
L'associazione naturista "Le Club Naturiste des Gorges de l'Ardèche", assieme al titolare del campeggio, faranno ricorso in appello per far sospendere l'ordinanza prefettizia, ma il dossier è difficile da difendere davanti a un tale rullo compressore. Per questi motivi l'associazione naturista ha organizzato un grande raduno per il fine settimana del 12 e 13 marzo nella spiaggia adiacente il campeggio, La Plage des Templiers, sollecitando la maggiore mobilitazione possibile e, nella giornata di sabato 12, terrà una Conferenza stampa.

Sarebbe molto utile, e noi tutti possiamo dare un contributo a questa battaglia in difesa del naturismo e dell'ambiente naturale, se riuscissimo ad inviare quante più possibili e-mail di sostegno a questa iniziativa e di forte contrarietà nei confronti delle amministrazioni competenti.

Di seguito vi riportiamo gli indirizzi ai quali potete inviare le vostre e-mail, ricordandovi che un piccolo gesto può avere un grande valore:

Prefetto: Monsieur Jean-Yves LATOURNERIE courrier@ardeche.pref.gouv.fr

Sottoprefetto: Monsieur GHEBALI sous-prefecture-de-largentiere@ardeche.pref.gouv.fr

Sindaco: Monsieur Paul LAVIE saintremeze@wanadoo.fr

Riserva naturale SIGARN info@gorgesdelardeche.fr


Tutte le email dovranno essere inviate per conoscenza anche a Frédéric Chandelier, consigliere e uno dei portavoce del Club Naturiste des Gorges de l'Ardèche, all'indirizzo frederic.chandelier@cegetel.net.


Se non sapete cosa scrivere nell'e-mail, potete scrivere semplicemente:

Mesdames, Messieurs,
Je Vous demande de considérer les intérêts vitaux des naturistes dans les Gorges de l'Ardèche. En tant que naturiste, je suis un utilisateur potentiel du site naturiste et je tiens particulièrement à la défense de la nature dans ces lieux.
Donc:
NON à la fermeture du dernier camping naturiste des Gorges de l'Ardèche !
NON à la fermeture de la Plage de l'Ardèche !
NON à l'interdiction du naturisme dans les Gorges !



Ricordatevi di firmare i messaggi, se possibile con nome, cognome e indirizzo.

Grazie a tutte e a tutti.
Simona Carletti
Massimo Guiggiani
Andrea Grasselli


Link utili:

http://ffnra.free.fr/CNGA.htm
www.vivrenu.com/print.php?sid=522
www.campings-ardeche.com/camping_frs/ardeche/clients/templiers/f1.html

Italia Naturista - naturismo in italia




Facendo click qui troverai informazioni su camping nudista e viaggi naturisti.
Si trattano inoltre argomenti quali vacanze nudiste.
Vacanze naturiste in bicicletta in Croazia (Vacanze in bicicletta) | Club Naturista Costalunga (SV) | Proposta una spiaggia riservata ai nudisti (Proposta spiaggia riservata) | Stage di biodanza e naturismo | Il nudista scopre la vacanza di lusso | Resoconto soggiorno naturista a Vetralla dal 19 al 22 agosto 2004 (Vetralla 19-22.8.2004) | Marina di Alberese (GR) | A.N.ITA. partecipa a Fa' La Cosa Giusta! 2012 | Progetto Fotografico a Milano | Benefici del camminare scalzi | Link naturisti | Una delegazione in missione a Sirolo per consegnare al sindaco materiale informativo sul naturismo (Delegazione a Sirolo) | Notiziario ANITA | Destiniamo un tratto di spiaggia ai nudisti | Marzo 2012 | La lettera - "No a una caccia alle streghe" (No alla caccia alle streghe) | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)

internet design by misterlink