Depositata proposta di legge regionale


 

COMUNICATO STAMPA UNI Lazio DEL 10 MARZO 2006


DEPOSITATA IERI IN GIUNTA ALLA REGIONE LAZIO LA PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE “VALORIZZAZIONE DELLA PRATICA DEL NATURISMO”.
L’UNI LAZIO E LA FEDERAZIONE NATURISTA ITALIANA (FENAIT) PLAUDONO ALL’INIZIATIVA DELL’ASSESSORE REGIONALE ALL’AMBIENTE ANGELO BONELLI MIRATA A PROMUVERE TUTTE LE CONDIZIONI NECESSARIE A GARANTIRE LA POSSIBILITÀ DI PRATICARE IL NATURISMO NELLA REGIONE NONCHÉ AD INCREMENTARE IL TURISMO NATURISTA.



Nella giornata di ieri l’Assessore verde all’Ambiente della Regione Lazio, Angelo BONELLI, ha depositato in Giunta una proposta di legge per regolamentare e valorizzare la pratica del naturismo nel Lazio.
Una regolamentazione – afferma il Presidente dell’UNI Lazio, Prof. Carlo CONSIGLIO – che i naturisti laziali sollecitano da tempo e che, finalmente, potrà dare un forte impulso anche alla creazione di strutture turistiche ricettive destinate al turismo naturista, al momento completamente assenti nel Lazio. Potranno essere riconosciute ufficialmente quelle spiagge che hanno oramai una lunga tradizione di frequentazione naturista e si potranno individuare altre aree pubbliche e private da destinare al medesimo scopo.
Come Presidente dell’UNI Lazio – continua il Prof. CONSIGLIO – intendo esprimere un sentito ringraziamento all’On. BONELLI da sempre sensibile, con i Verdi, al diritto dei naturisti di esercitare la propria attività salutare in libertà e sicurezza, seguendo una filosofia complessa che pone tra i propri principi il rispetto degli altri e dell’ambiente naturale.
Il plauso all’iniziativa arriva anche dalla Federazione Naturista Italiana (FENAIT). Simona CARLETTI, del Direttivo della FENAIT, dichiara: “la volontà di valorizzare la pratica del naturismo e il turismo naturista a livello regionale è un segnale molto importante se si considera che i naturisti europei solo oltre 25 milioni e che sinora nel nostro Paese hanno trovato le porte chiuse. Naturalmente sarà compito del Parlamento fare chiarezza su questo tema da un punto di vista generale, ma accogliamo ovviamente con estremo favore e soddisfazione l’iniziativa dell’Assessore all’Ambiente della Regione Lazio Angelo BONELLI, auspicando una rapida approvazione della proposta di legge regionale che lo vede primo firmatario”.



Se entri in questa pagina riceverai notizie riguardo marina di alberese e associazioni naturiste.
Si trattano inoltre argomenti quali naturismo in italia.
Tutti nudi sulla sabbia, fioccano le multe | Legge nazionale sul naturismo | Ponte del primo maggio con ANITA | Ravenna, linea dura dei naturisti in difesa della Bassona | Degrado a Capocotta, protesta l'UNI Lazio | Lettera al direttore: retate in Valtrebbia | Anticipo d’estate all’Île du Levant (Anticipo estate a Levant) | Quando il voto è messo a nudo | In Italia manca una legge | Non vogliamo chioschi | Carabinieri all'isola del Mort denunciati otto naturisti per atti contro la decenza | La giornata dell'orgoglio naturista | Nudisti: Festambiente ci ha accolti benissimo | Bandiera ANITA | Presto anche a Roma un campeggio naturista (Campeggio naturista a Roma) | Estate 2003 (Attività svolte nell'estate 2003) | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)