Gita all'Ile du Levant: un luogo in cui fare ritorno


 
Italia Naturista - naturismo in italia
Al largo della costa provenzale, a poche miglia marine da Hyères, tra Tolone e St.Tropez, si estende l'arcipelago delle Iles d'or o Iles d'Hyères, paradiso naturalistico vincolato a riserva protetta dagli stessi abitanti delle isole, primo parco nazionale europeo fin dal 1963. L'arcipelago comprende l'isola di Porquerolles, la più estesa e famosa con il suo villaggio in stile provenzale e le sue spiaggie sabbiose, l'isola di Port-Cros, il cui territorio è interamente vincolato a salvaguardia delle migliaia di pesci, ucceli, animali, fiori e piante diversi che la popolano, e l'Ile du Levant, sede della prima colonia di naturisti francesi fin dal lontano 1931. Il territorio dell'Ile du Levant è diviso in tre zone; la più estesa è quella destinata a base militare ed occupa gran parte della superficie dell'isola, rendendo inaccessibile nella sua interezza la costa sud orientale; la zona che occupa la collina a ridosso del porticciolo è uno dei paradisi del naturismo internazionale, il Domaine di Heliopolis, con le sue villette sparse ed il piccolo villaggio con i servizi essenziali (un mini market, la panetteria, alcuni bar e l'ufficio postale); la terza, infine, è la riseva naturale del Domaine des Arbousiers, con i suoi sentieri in mezzo al verde o bordeggianti le scogliere che delimitano la costa dell'isola.
Italia Naturista - naturismo in italia
Appena sbarcati nel piccolo porticciolo, allontanatosi il rumoroso motore del battello, sarete immediatamente immersi in una dimensione inconsueta: la pressochè totale assenza di mezzi di trasporto (sull'isola non si possono traghettare nè auto nè moto e gli unici automezzi presenti sono quelli necessari per i lavori della piccola comunità locale) e l'assenza di illuminazione pubblica rendono particolare l'atmosfera dell'isola, dove gli unici suoni udibili sono quelli del mare e del vento e lo straziante vociare dei gabbiani. L'isola non dispone di veri e propri alberghi bensì di residenze private adattate per l'ospitalità e disseminate lungo la costa e l'interno. Abbiamo soggiornato sull'isola nel periodo 25/28 aprile 2002 avendo la fortuna di disporre di una villetta affacciata direttamente sul mare, immersa nell'ombra verde dei pini, degli eucalipti, tra i profumi delle siepi di mirto, corbezzolo e pitosforo. Nella grande veranda di Villa Tanagra, con vista sulla baia di Port-Cros, battuta da un forte vento di Mistral o accarezzata da una leggera brezza, ci è sembrato possibile, forse solo per un attimo, pensare ad un'esistenza fatta di giornate seduti a guardare passare le stagioni del mare, a cercare di comprenderne i mutevoli umori, a definire in una tavolozza le gradazioni dei blu e dei verdi dell'isola, a respirarne i venti, gli odori.
Italia Naturista - naturismo in italia
Disposti a cerchio ad altitudini diverse attorno alla collina si dipanano sentieri e strade in terra battuta o cemento sulle quali si alternano splendide ville dai rigogliosi e curatissimi giardini fioriti e residenze più modeste alcune delle quali probabilmente abbandonate da anni, semisepolte dalla vegetazione. Salendo la Perspective, che in ripida salita taglia diagonalmente il colle dal porto al villaggio, si aprono vedute su Port-Cros e la costa francese; in una notte di plenilunio, nel buio totale delle strade dell'isola, le luci di Hyères e Le Lavandu, sfocate in lontanza, ci apparivano come segnali innaturali di richiamo verso un mondo lontano, dimenticato, distante dal nostro essere. Il sentiero che costeggia la scogliera, lungo il quale si può tranquillamente passeggiare nudi, bordeggiato dai carnosi fiori rossi e gialli dei Fichi degli Ottentotti consente di godere appieno della natura dell'isola, con vertiginose visuali sui fondali attraverso le limpide acque marine; il percorso termina ad est sulla suggestiva scogliera de La Galère, con il suo colore di oro rosso, e ad ovest, passato il porto, nell'unica baia sabbiosa dell'isola, la Plages des Grottes, una piccola insenatura protetta da un lembo di terra dove il nudismo è obbligatorio e dove si può alternare il piacevole ozio sulla spiaggia ad una partita di volley nel piccolo campo soprastante. Ideale per un soggiorno breve, lontano dai luoghi comuni della vacanza, preferibilmente in primavera o inizio estate, per una immersione totale nella natura e per sentirsi pienamente liberi in un contesto dove non c'è spazio per il superfluo.
Italia Naturista - naturismo in italia
Per completezza di informazione ecco come raggiungere le Iles d'or
Per raggiungere il porto di imbarco di Le Levandou dal confine italiano di Ventimiglia proseguire lungo l'autostrada A8 in direzione Toulon- Hyères fino alla deviazione in località Le Luc verso la A57 dopodichè seguire le indicazioni per Hyères e da qui, lungo la strada costiera, proseguire per Le Levandou.
Dal porto di Le Levandou regolare servizio di battelli verso le tre isole della compagnia marittima Vedettes Iles d'or et Le Corsaire (per gli orari, variabili a seconda dei giorni e delle stagioni, consultare www.vedettesilesdor.fr) Dove dormire Durante il nostro soggiorno abbiamo sperimentato, direttamente o indirettamente, Villa Marie-Jeanne (www.villamariejeanne.fr) , dotata di sauna e biblioteca, che dispone di diversi appartamenti e studios, e Villa La Reclusière (www.naturiste.com/brigitte), con le sue varie dependences dotate di cucine, camere da letto e bagni.
Altre sistemazioni possono essere ricercate visitando il sito dell'Union des Commercants du Soleil Levant www.iledulevant.info.

Dove mangiare
Visto il periodo di bassa stagione, l'unico ristorante aperto era La Brise Marine (www.labrisemarine.fr), dalla cucina discreta e le Pomme d'Adame nella piazzetta del villaggio La panetteria sulla piazza principale del villaggio sforna quotidianamente dell'ottimo pane e dei gustosi dolci. Come per gli altri esercizi commerciali dell'isola (super mercato, bazar, alimentari, ecc.) i prezzi sono decisamente più alti che sulla terra ferma.

Elena e Roberto - maggio 2002

vedi anche: Gita all'Ile du Levant: dopo la montagna il mare, un altro incontro riuscito


Qui riceverai notizie riguardo naturisti e naturista.
Inoltre, potrai approfondire temi come viaggi nudisti.
Film: Nudisti per caso | Assemblea Ordinaria dei Soci | Incontro naturista a Muggiò (MI) | Sconto crociere naturiste in Croazia (Sconto crociere Croazia) | Naturisti: tutti d'accordo per una legge di settore | Gennaio 2012 | Febbraio 2012 | Lungo il Trebbia va in scena la battaglia del nudo (Trebbia: battaglia del nudo) | Congresso FNI/INF 2010 (Congresso 2010) | Naturismo a Piacenza | Affiliazione di Sicilia Naturista all'ANITA (Affiliazione Sicilia Naturista) | Gita all'Ile du Levant: dopo la montagna il mare, un altro incontro riuscito (Ile du Levant 2002 (di Franca e Francesco)) | Grillini: interrogazione parlamentare 31.07.2006 | Decimo Anniversario al Diaterna | Vacanzieri nudi alla meta | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)