Ecco i luoghi senza veli


 
da Il Tirreno di martedì 22 luglio 2003

LA MAPPA

Ecco tutti i luoghi senza veli
sia sulla costa che nell'interno


LIVORNO. La Toscana è una regione ad alta densità di luoghi amati dai naturisti, che apprezzano le spiagge e le scogliere ma anche laghi e torrenti dell'entroterra. In ogni caso è sulla costa che il nudo integrale la fa da padrone. Da Livorno fino al confine con il Lazio si susseguono le località consigliate dal sito www.naturismoanita.it. ai numerosi amanti del nudo. Anche la costa meridionale dell'isola d'Elba è gettonatissima dai naturisti mentre nella parte settentrionale della Toscana c'è da segnalare la spiaggia della Lecciona, una lingua di sabbia fra Marina di Torre del lago e la pineta di San Rossore, che è il mare prediletto dei gay in cerca della tintarella integrale.
Sul sito di Anita (Associazione naturisti italiani) si trova una breve elenco delle zone frequentate dai naturisti cercando di mantenere la tradizione in modo da evitare di essere cacciati via.
Procedendo da nord a sud il primo approccio al mare senza veli è a Sassoscritto, sugli scogli del Romito, pochi chilometri a sud di Livorno. La macchina va parcheggiata lungo la strada e poi ci si avventura giù per gli scogli in un ripido sentiero. Più a sud si incontra la spiaggia delle Cioccaie: è la parte più a sud della spiaggia di Marina di Bibbona: si lascia l'auto nel piazzale del campeggio, si segue il sentiero fino al mare e si cammina per un quarto d'ora prima di trovare altri naturisti. A San Vincenzo c'è il tratto di spiaggia chiamto «Nido dell'Aquila», è nel parco naturale di Rimigliano e qui Anita vorrebbe creare una spiaggia naturista ma il Comune di San Vincenzo, che pure li tollera senza problemi, una spiaggia ad hoc non la vuole proprio fare.
Sull'isola d'Elba ci sono molte calette dove si prende il sole integrale, come la spiaggia dell'Acquarilli e quella di Capo Canata, vicino a Lacona. Poi ci sono le Piscine, sulla scogliera fra Seccheto e Fetovaia; Le Tombe, fra Fetovaia e Pomonte; e Barabarca Scogliera, nella zona di Capoliveri.
Nel parco dell'Uccellina il paradiso del sole senza costume è la spiaggia di Alberese, ma si deve camminare sulla sabbia per 1,5 km dall'ingresso al mare nel parco della Maremma perché la quantità dei bagnanti «tessili» si rarefaccia per lasciare spazio a quelli naturisti. A Castiglione della Pescaia, lo spazio dei naturisti è nella spiaggia libera fra Castiglione e Marina di Grosseto. Sole senza costume anche alla Feniglia, nella parte a sud del promontorio del Monte Argentario. Un paradiso nudista anche a Capalbio, nella spiaggia antistante il lago di Burano, che è parte integrante della omonima riserva del Wwf.
Se non si vuole andare al mare si può scegliere di rinfrescarsi sulle sponde del fiume Diaterna, fra Firenze e Firenzuola, sulla strada per Imola. Un'altra oasi è nei pressi di Grassina, vicinissimo a Firenze, con il lago Castelruggero.


Seguendo questo link riceverai notizie riguardo campeggi naturisti e campeggio nudista.
Inoltre, potrai approfondire temi come spiagge naturiste nudiste toscana.
Annullate le multe ai nudisti | Raduno Naturista-Ecologista 1° maggio 2006 al Diaterna (1° maggio sul Diaterna) | «Sì al naturismo nella Laguna del Mort» | Gaeta: inviato al sindaco progetto per il naturismo (Gaeta: progetto naturismo) | San Vincenzo - Nido dell'Aquila - (LI) (San Vincenzo - Nido dell'Aquila (LI)) | Il nudo in spiaggia è osceno solo per due italiani su dieci (Nudo osceno solo per 2 italiani su 10) | Chioschi sotto processo | Documenti Assemblea 2011 | Stage di Biodanza® in natura e in naturismo (Biodanza in naturismo) | Assoluzione del giudice di pace di Ancona del 2003 | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)