parco di rimigliano in pericolo

Parco di Rimigliano in pericolo


 
Lo scorso 3 ottobre il Comune di San Vincenzo dopo una battaglia durata molti anni, ha definitivamente approvato il Regolamento Urbanistico di Rimigliano che prevede l’urbanizzazione della Tenuta Agricola di Rimigliano, con demolizione di buona parte degli edifici colonici, la costruzione di un grande albergo di 6.000 mq e la realizzazione di circa 150 appartamenti e case a schiera.

La Tenuta, insieme alla fascia costiera costituiva il Parco Naturale di Rimigliano, istituito da tutti i Comuni della Val di Cornia nel 1973 e che aveva permesso, finora, il mantenimento di un ambiente naturale eccezionale ed unico, rimasto miracolosamente inviolato.

Con l’approvazione del nuovo piano, il parco naturale del 1973 viene fortemente compromesso ed in breve tempo tutto sarà perduto.

La tenuta di Rimigliano con un estensione di 560 ettari corrisponde ad un quinto dell’intero territorio del Comune di San Vincenzo e costituisce l’inscindibile retroterra dei 6 chilometri del Parco Naturale Costiero di Rimigliano che si estende da Riva degli Etruschi fino alla Torraccia.

La fascia costiera antistante ospita la spiaggia denominata Nido dell'Aquila, una delle pochissime spiagge dove la pratica del naturismo è stata riconosciuta dall'aprile 2010.

Una volta realizzato l’albergo e le nuove case, sarà la volta del bosco costiero e della spiaggia, dove è già prevista la realizzazione di servizi pubblici comunali in concessione agli operatori turistici (bar, ristoranti, depositi, cabine, docce e wc) e fra pochi anni inevitabilmente: le concessioni balneari con le relative attrezzature in riva al mare.

Attualmente il regolamento urbanistico approvato dal Comune è all’esame della Regione Toscana che deve dare o non dare il suo assenso all’operazione.

Per ulteriori informazioni:
www.comitatopercampiglia.it/blog/tag/rimigliano/

Invitiamo pertanto i naturisti e i cittadini tutti che hanno a cuore il mantenimento della ricchezza biologica e ambientale di un luogo unico a mobilitarsi per impedire questo scempio.

Inviate una email di sensibilizzazione (anche di poche righe) agli Amministratori e Consiglieri della Regione Toscana (con un semplice copia e incolla degli indirizzi riportati nella pagina Destinatari mail di sensibilizzazione) con la richiesta di salvare Rimigliano per noi e per le future generazioni.

E' importante che i consiglieri possano sentire l’affetto disinteressato di tanti cittadini che conoscono Rimigliano e sono terrorizzati dalla possibilità che quella meraviglia naturale, ORMAI UNICA, possa essere URBANIZZATA.




Questi i semplici passi da seguire per comporre la email:

DESTINATARI

Scrivere una unica email con 57 destinatari indicati nella pagina Destinatari mail di sensibilizzazione.
Ovvero il governatore ENRICO ROSSI, l’assessore ANNA MARSON ed il garante regionale MORISI, e i 54 consiglieri della Regione Toscana.

OGGETTO

Scelta libera ma con il riferimento chiaro a RIMIGLIANO.

Potete trovare ispirazione nella pagina Suggerimenti mail di sensibilizzazione.

TESTO

Il testo è libero, bastano anche poche righe di qualsiasi genere, più i testi sono diversi, variegati, semplici e spontanei e meglio è.

Potete trovare ispirazione nella pagina Suggerimenti mail di sensibilizzazione.



Altri comitati che si stanno muovendo sul tema:

www.patrimoniosos.it/rsol.php?op=getcomunicato&id=5126

www.stopalconsumoditerritorio.it/index.php?option=com_content&task=view&id=500&itemid=1

Articoli di stampa:

corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2011/3-ottobre-2011/ultima-partita-rimigliano-nuovo-progetto-consiglio-1901703132439.shtml

iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2011/10/25/news/rimigliano-il-cemento-non-paghera-5191398

www.corriereetrusco.it/2011/07/10/zucconi-salvare-il-parco-di-rimigliano-e-ancora-possibile/

www.corriereetrusco.it/2011/09/29/san-vincenzo-arriva-la-parola-fine-per-rimigliano/

Dubbi su come si sia giunti alle cubature censite nel progetto di recupero:

www.slideshare.net/comitatopercampiglia/rimigliano-volumi

Pagine Facebook:

www.facebook.com/profile.php?id=100002668411069&sk=wall

www.facebook.com/groups/115941871795976/




Seguendo questo link troverai informazioni su parco e rimigliano.
Inoltre, potrai approfondire temi come pericolo e appello.
Argomenti correlati: ( spiaggia naturista ).
Nudi alla meta | A.N.ITA. partecipa a Fa' la cosa giusta! 2011 | È ora di approvare le proposte di legge | Gita d'inizio estate a Capo de Gata (Capo de Gata 2010) | Indice generale articoli pubblicati | A.N.ITA. a Festambiente 2004 | Raduno Natalizio 2011 a Gardacqua | Calendario incontri 2008 (Calendario 2008) | Calendario incontri 2007 (Calendario 2007) | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)