Il Tirreno 25.2.2004: Assolti i nudisti di Alberese

In spiaggia senza veli si può: Assolti i nudisti di Alberese


 
da Il Tirreno di mercoledì 25 febbraio 2004

IN SPIAGGIA SENZA VELI SI PUÒ
ASSOLTI I NUDISTI DI ALBERESE


di Gabriele Baldanzi

ALBERESE. Ricordate le denunce comminate l’estate scorsa a decine di nudisti da parte di carabinieri e guardaparco, sulla spiaggia di Collelungo, ad Alberese? Ebbene, proprio nei giorni scorsi, sono state pubblicate le prime sentenze di assoluzione emesse dal Giudice di Pace di Grosseto, l’avvocato Capani, che confermano come «il naturismo altro non è che un’attività ricreativa, una filosofia di vita».

Si tratta di pronunciamenti che stanno trovando ampio risalto anche a livello nazionale e che si riferiscono a fatti accaduti in Maremma.
In particolare farà giurisprudenza la sentenza di assoluzione per Daniele Bedini, responsabile dell’Anita toscana e noto architetto fiorentino (sua la direzione del progetto per un esperimento sul cibo per gli astronauti che verrà portato in orbita dalla navetta spaziale Soyuz), assolto perché il fatto non sussiste, quindi con la formula più ampia. Nella sentenza, molto articolata e documentata, si parla «di frequentazioni ultradecennali di naturisti e/o praticanti in genere il nudo integrale e del ripetersi di deliberazioni sulla irrilevanza penale del fenomeno». Si citano altre assoluzioni e archiviazioni e si fa presente che la nudità integrale (ovviamente in luoghi in cui è consuetudine ndr) non è più percepita come atto idoneo a turbare il comune senso del pudore.
E su questo tema ieri abbiamo sentito anche Massimo Guiggiani, neopresidente nazionale dell’associazione dei naturisti, assiduo frequentatore di Alberese e anche lui denunciato alla fine dell’estate scorsa durante un blitz congiunto di carabinieri e vigilanza del Parco. «Con mia moglie e poi con i nostri figli - racconta - siamo naturisti a Collelungo da oltre 25 anni. Qui abbiamo visto crescere costantemente l’informazione e quindi l’accettazione di questo modo di porsi. Ci fa quindi molto piacere scoprire che nella sentenza del dottor Capani ci si riferisca ai naturisti come persone rispettose della natura e degli altri. Questa è la vera sintesi del naturismo, il rispetto. Mi auguro che, dopo mille polemiche (anche politiche) a cui il vostro giornale in passato ha dato ampio risalto, ci si renda finalmente conto che il naturismo fra Marina di Alberese e Collelungo, in un ambiente incontaminato, è quanto di più bello si possa immaginare». E aggiunge. «La gioia che si prova a trascorrere una giornata al mare senza costume, in pieno contatto con la natura, non si può descrivere, occorre provarla. Il naturismo vede i vestiti per quello che dovrebbero essere, un utile accessorio. Ma i costumi da bagno servono invece solo a coprire presunte vergogne, non a darci protezione».
E la buona notizia delle assoluzioni ha dato nuova linfa alle iniziative dell’Anita e della Federazione naturista italiana. «Noi - specifica ancora Massimo Giuggiani, docente all’Università di Pisa - siamo in piena attività anche in inverno. Durante la stagione fredda ci siamo ritrovati decine di volte in varie parti d’Italia per incontri in piscina o in centri benessere. Adesso stiamo pensando alla nuova stagione estiva. Abbiamo in programma tante iniziative. A partire da Pasqua, e quasi senza interruzione, sono previsti ritrovi ed incontri in tutte le spiagge naturiste. Non solo. Il 6 giugno 2004 abbiamo organizzato la ‘prima giornata della serenità naturista in Italia’ a cui faranno seguito manifestazioni e iniziative per tutto il mese di giugno. E in questo calendario non poteva certo mancare Marina di Alberese».



Seguendo questo link riceverai notizie riguardo alberese e assoluzioni nudisti.
Inoltre, potrai approfondire temi come assoluzioni naturisti.
Gita a Guvano | Pranzo e presentazioni di Biodanza e di Sitzberg (San Vito 19.12.04) | Mi sono avvicinato da poco al naturismo | Presentazione proposta legge naturismo | Notte bianca ad Andalo (Notte bianca Andalo) | Serenità Naturista in Spiaggia (Serenità Naturista 2010) | Sentenza della Corte di Cassazione n.1765 del 2000 (Sentenza Corte di Cassazione n.1765 del 2000) | Parco di Rimigliano in pericolo | Nudi alla meta | A.N.ITA. partecipa a Fa' la cosa giusta! 2011 | È ora di approvare le proposte di legge | Gita d'inizio estate a Capo de Gata (Capo de Gata 2010) | Indice generale articoli pubblicati | A.N.ITA. a Festambiente 2004 | Raduno Natalizio 2011 a Gardacqua | menù principale | pagina iniziale




A.N.ITA. - Associazione Naturista ItalianaForumItalia Naturista - naturismo in italiaFederazione Intarnazionale Nauturista


sfoglia questo sito in modalità grafica (consigliato)